A Cthulhu Session - Masks of Nyarlathotep

Masks of Nyarlathotep
UserName
Password

Categorie


Warren Besart

Oppiomane perso.

Racconta di aver comprato per Carlyle gli oggetti da Faraz Najir. POi gli ha organizzato la spedizione. È andato con loro alla piramide storta.

Brady un giorno gli dice che gli altri erano spariti nella piramide. Carlyle riappare con gli altri il giorno dopo. Erano cambiati, sembravano sconvolti e su di giri, dicevano di avere scoperto qualcosa di importante ma non dicevano cosa.

Vecchia signora egiziana lo viene a trovare una sera, madre  di uno degli scavatori. "Mio figlio è scappato con gli altri scavatori perché i cattivi hanno fatto un patto con un essere urendo, il padre del vento oscuro."

"Per averne una prova, basta andare alla piramide storta la notte prima della luna nuova"
Lui ci va, a Meidum alla piramide. Si nasconde dove la vecchia gli dice.

Vede Carlyle e i cultisti che fanno un rito orrendo. Il deserto si anima, le rovine di pietra composero lo scheletro di un'essere terrificante. Alcune strane creature emersero dalla sabbia, afferrarono i celebranti e uno a uno li sgozzarono. Solo gli europei e un'altra persona vestita con una tunica rimasero.

A questo punto una creatura con 5 teste penzolanti esce dalla sabbia. Capisce  poi che non era una creatura, ma una parte della creatura, uno dei suoi piedi. La creatura esce e si nutre dei cadaveri. Gironzola sconvolto per il deserto e ha le visioni, tipo centinaia di sfingi scure che divoravano l'universo. Per due anni un uomo di prende cura di lui. Ha sogni orribili da quando è tornato al Cairo e solo l'Hashish e l'oppio lo fanno evadere.

Conosci...

Glen Morangie

Dove siamo?

Fondazione Penhew

Sapevi che...

Assaltati in Hotel

Tutto iniziĆ²

Evento Iniziale