A Cthulhu Session - Masks of Nyarlathotep

Masks of Nyarlathotep
UserName
Password

Categorie


Agente Barbrady

Un elusivo figghiebbottana che stiamo inseguendo da mesi e mesi che non si fa trovare.
Era il fucktotum della spedizione Carlyle e in qualche modo ha visto troppo ed è riuscito a fuggire tutto d'un pezzo, almeno fisicamente, pare. È stato visto per la prima volta dopo la traggedia da Jackson Elias, che già cominciava a mettere insieme le tessere del puzzle ed era già un po' agitato nello scrivere. Successivamente, ha fatto perdere le sue tracce disseminando in giro aringhe rosse (o perlomeno è quel che penso io) su suoi fantomatici traffici d'armi e su viaggi in Sudamerica e ritorno.
Una smentita di quest'ultima parte ci è stata fornita incrociando le date del presunto viaggio in sudamerica con altre date in cui sicuramente Brady era a Shangai, e coincidevano.
A quanto pare i cultisti erano sulle sue tracce, e in qualche modo lo hanno scovato (leggendo la corrispondenza di Jackson Elias?).

Era andato a parlare con i Monaci brasati a proposito del cülto della Donna Mastodontica. Incontriamo Barbrady nella sua casa in Pyongyang street 27. Ci invita lui. Dice di aver detto le cose a Jackson Elias perché sperava che diffondesse il verbo. Fin da subito si accorse che la Nera ('Nveru) avrebbe portato dei guai. Non era una ragazza ingenua. Roger cascò nella sua rete e si innamorò perdutamente facendo il cagnolino. In qualche modo pensa che lui sapesse che lei era una portatrice di guai, perche tra l'altro faceva dei sogni strani. Quando saltò fuori l'idea della spedizione Brady pensò bene, ce ne andiamo un po' in giro, tiriamo Roger fuori da questa palude dove è finito. I preparativi andarono rapidamente. Rapidamente andarono a Londra. Sembrava una cosa molto interessante e seria, discussioni sui faraoni etc. Ma poi sono arrivati al Cairo, dove Roger ha ricominciato a delirare, sognando di incontrare un dio e roba simile. Gli altri membri della spedizione erano presi dalla frenesia di fare, sembravano agitati, preoccupati. A un certo punto Roger lo manda da Faraz Najir per pagare dei reperti (cosa?) e quando gli consegna quelle cose, Roger perde la testa completamente. Si trattava di libri, e un busto NERO di Faraone. Roger passava il tempo a leggere e consultare una mappa che ha trovato non si sa dove. Non era più lui, di solito guardava solo i culi delle donne. Diceva "Distruggerò l'Occhio e aprirò il passaggio per il Dio". Il dr. Houston invece di aiutarlo sembrava incoraggiarlo. Arrivano a Dharshur, sul Nilo, e Roger scappa e a un certo punto comincia ad arrampicarsi su una piramide. Era molto ripida, ma lui saliva come fosse una scimmia. Era velocissimo, aveva un'energia pazzesca. Per circa 2/3 della piramide sono gradoni. I costruttori riempiono le fessure in modo che sembri una superficie unica e liscia. Ma la parte finale non era fatta così bene, c'erano delle falle qua e là, e Roger si è infilato in una di queste e l'ha perso. Brady faceva fatica e aveva paura di cadere. A un certo punto lo ritrova, in una parte in alto, piatta, e Roger aveva indossato uno strano vestito, legato in vita, e si è messo a muoversi e recitare una specie di incantesimo. Mentre stava per andargli incontro, sentì un'esplosione assordante, come un'esplosione e delle urla fortissime, una grande luce rossa (piramide rossa) brillò nell'aria. Lui è rimasto mezzo stordito e poi Roger gli dice "L'Occhio se n'è andato, Jack, adesso possiamo essere dei." Jack sembrava lui, fisicamente. Dietro di lui c'era un buco scavato nella pietra. Il giorno dopo, il buco non c'era più. Vicino alla base trova un pezzo di roccia che ricordava la parte in alto della piramide. C'era su un simbolo, sembrava un Ankh, tipo. Ha scoperto dopo tanto tempo che quel simbolo era una specie di magia che doveva tenere esseri oscuri lontani da noi, un simbolo magico, che Roger ha deliberatamente distrutto. Passano alcuni giorni tranquilli, poi Houston, Roger, Penhew, e la signorina Masters scappano di notte mentre lui dorme. Si nascondono nella piramide storta. Alcuni lavoranti del campo li seguirono, ma tornarono in preda alla semifollia, dicendo che la piramide li aveva inghiottiti. Scapparono tutti. Ricomparvero dopo un pajo di giorni, dicendo di essere stati nel "Vero egitto". Penhew sembrava addirittura ringiovanitoanche gli altri sembravano passati attraverso qualcosa di mistico. Di notte parlavano di robe strane che lui non capiva. Anche senza i lavoranti, restarono. Un giorno Roger disse che gli voleva mostrare quel che aveva imparato. Escono nel deserto con dei tamburi comprati da Najir e si mettono a suonare e danzare. Nel mezzo di questa danza escono delle creature orrende dalle sabbie e divorano alcuni arabi che si erano portati dietro. Non riesce a descriverli. E dice che mentre queste cose orrende mangiavano gli arabi lui scappa terrorizzato. Roger lo trova il giorno dopo e gli dice che non va bene e che deve cambiare il suo atteggiamento o rischia grosso. Chiaramente lui cerca di rassicurarlo dicendo che era solo stupito e un po' impaurito, ma da quel giorno cerca il modo di salvare la pelle. Dopodiché vanno verso il Kenya. Roger intanto gli parla e cerca di convincerlo, che ha trovato un VERO dio, che avrebbe dominato davvero la terra, e che loro sarebbero stati i suoi vassalli. Penhew ringiovaniva a vista d'occhio. La Masters stava male sembrava fosse incinta. Roger gli dice "Se vai avanti così non vivi a lungo". Lui decide di scappare. Droga Roger, prende la borsa coi soldi (ma non l'aveva rubata la tipa?), prende Roger, e scappa su un treno merci per Mombasa e prende un mercantile. Poi legge i giornali e dice "Ho fatto bene". Poi si fa da Zanzibar a Dunbar, a Perth e infine in Asia. Roger sembrava rientrare in sè. Roger sembrava devastato e rientrato un po' più in se stesso. Ma dopo una settimana il suo cervello lo abbandona, ricomincia a fare sogni strani. Allora lui lo lascia ad Hong Kong. In una casa di cura, sotto falso nome. Si rifugia a Shangai perché conosceva qualche persona. Pensava di essere al sicuro ma un giorno sulla Dark Mistress ha visto Penhew. Ci fornisce informazioni per contattarlo: messaggio per Chu Ming al bar tal dei tali.

Conosci...

Mu Hsien

Dove siamo?

Fondazione Penhew

Sapevi che...

Uccelli larga apertura alare

Tutto iniziĆ²

Evento Iniziale